SEMINARI DI PROMOZIONE ED EDUCAZIONE ALLA SALUTE: ATTI DEL III CICLO

0
I seminari di promozione ed educazione alla salute per la popolazione hanno lo scopo di informare quella fascia di popolazione che, in un prossimo futuro, rappresenterà l’adulto di domani, ovvero l’adolescente. L’adolescenza corrisponde a un periodo di enormi cambiamenti legati alle trasformazioni del corpo, allo sviluppo dell’identità sessuale, al distacco dall’ambiente familiare e all’organizzazione del futuro professionale, sociale e personale che  possono essere fonte di insicurezze e tensioni. L’adolescenza è quindi un periodo particolarmente favorevole al cambiamento, all’apprendimento e all’apertura mentale. Vi è però anche il rischio che queste potenzialità siano orientate verso comportamenti negativi che alterino la persona con ripercussioni anche nell’età adulta. Per tale motivo la fase adolescenziale deve essere posta al centro delle questioni di promozione della salute. I seminari di promozione ed educazione alla salute per la popolazione, giunti quest’anno alla terza edizione, sono stati organizzati dall’Accademia Nazionale della Politica, Istituto di Cultura senza scopo di lucro con personalità giuridica, riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con sede centrale a Palermo e sedi distaccate a Milano, Agrigento, Enna, Ragusa e Trapani, in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo, l’AIES (Associazione Italiana Educazione Sanitaria, Sezione Sicilia) e lo IEMEST (Istituto Euro-Mediterraneo di Scienza e Tecnologia).  Questi incontri hanno avuto lo scopo di proporre un percorso formativo-informativo al fine di consentire l’incremento del livello di conoscenze e competenze riferite alla correlazione esistente tra stile di vita e salute, soprattutto nei giovani. In particolare, si volevano sensibilizzare i partecipanti ai temi della valutazione del rischio di alcune malattie, nonché sulle norme essenziali di prevenzione primaria, secondaria e terziaria volte al mantenimento della salute e delle condizioni di benessere psicofisico generale. I seminari hanno avuto luogo nelle scuole. Perché la scuola? L’istituzione scolastica, insieme alla famiglia, è il luogo principale dove l’individuo deve avere la possibilità di formarsi, di crescere e di socializzare. La scuola, infatti, non è il luogo dove avviene la pura e semplice trasmissione di nozioni e di informazioni rispetto alle diverse tematiche bensì un luogo di vita, dove si sperimentano le esperienze che accompagnano l’individuo nel suo percorso del divenire adulto. La scuola, intesa come tale, rappresenta il luogo fondamentale dove è necessario promuovere il benessere integrale (fisico, psicologico, relazionale) dei soggetti in età evolutiva. Dalla scuola quindi si hanno grandi aspettative sia dal punto di vista umano dello sviluppo della persona sia dal punto di vista dell’apprendimento e della preparazione al futuro professionale. I seminari hanno affrontato diverse tematiche che spesso sono trattate dai media in maniera non scientifica, talora fornendo delle informazioni non corrette sugli argomenti. I seminari sono stati condotti con il rigore scientifico che contraddistingue i relatori che hanno affrontato le diverse tematiche, ma nello stesso tempo ci si è preoccupati di comunicare gli argomenti adottando un linguaggio appropriato all’età degli ascoltatori. Questa breve introduzione ha lo scopo di anticipare la presentazione di alcune relazioni, tra le più significative, dei seminari.
Share.

About Author

Leave A Reply